quotazione oro
  • 24k  
  • 22k  
  • 20k  
  • 18k  
  • 14k  
  •  8k  
inserisci il peso
da quotare in grammi
quotazione argento
  • 999  
  • 925  
  • 800  
inserisci il peso
da quotare in grammi
newsletter
Iscrivendoti alla newsletter di Universo Oro riceverai informazioni sempre aggiornate sulle nostre attività.
inserisci il tuo indirizzo email:
servizio gold alert
Attiva il Goldalert e sarai informato in tempo reale quando la quotazione raggiungerà il valore che hai scelto!

Investire in oro, ecco i nostri consigli

numismatica investimento sicuroDa sempre investire in numismatica è stato conveniente, quindi vedremo, per coloro che si vogliono apprestare a operare in questo campo, alcuni aspetti legati, appunto, alla numismatica da investimento.

Lingotti e monete d’oro sono consigliati agli investitori principianti per difendere il patrimonio dall’inflazione e altre insidie economiche. Innanzitutto, per iniziare, occorre tenere conto del budget, che individuerà il tipo d’investimento che ci si può permettere. Mentre è assolutamente indispensabile evitare investimenti in prodotti molto rischiosi, come i futures sull’oro, poiché è alto il rischio di perdere il denaro investito. Pertanto, partiamo dall’investimento in monete d’oro.

Prima di tutto occorre stabilire la purezza dell’oro e il suo peso, ricordando che le monete d’oro sono composte anche da altre leghe metalliche. Le monete d’oro adatte all’investimento solitamente hanno almeno 22 carati d’oro, anche se l’ideale sarebbero quelle a 24 carati, la forma più pura di oro. Dipende, invece, dagli obiettivi, il tipo di moneta da comprare. Coloro che investono per il valore in oro possono trovare monete a prezzi più bassi rispetto al contenuto dell’oro, ricordando, però, che l’acquisto va fatto quando il prezzo dell’oro è più basso. Molte sono le monete d’oro provenienti da zecche di tutto il mondo e le più diffuse sono le Krugerrand sudafricane, le Sterline o Gold sovereign britanniche e i Marenghi italiani.

Le Krugerrand sono considerate le migliori monete d’oro per investire perché si possono acquistare a prezzi contenuti. Coniata nel 1967 per sostenere sul mercato l’oro del Sud Africa, il Krugerrand è un mezzo di pagamento legale, anche se in origine non era stato inteso come valuta.

La Sterlina d’oro, chiamata anche Gold Sovereign o Sovrana inglese, è sicuramente una delle migliori monete per investire in oro. Le Sterline in oro sono le monete più richieste al mondo per gli investimenti e sono quotate in tutte le più grandi borse mondiali.

Altro pezzo comune per l’investimento è il Marengo d’oro, coniato a Torino dopo l’omonima battaglia (14 giugno 1800), vinta da Napoleone contro l’Austria. Anche per questo fatto, il Marengo è chiamato pure Napoleone. Il marengo è un pezzo d’oro da 20 franchi (Marengo belga e Marengo svizzero) o da 20 lire (Marengo italiano) della vecchia unione monetaria latina, oggi privo di corso legale.

Comunque, l’investitore deve porre la massima attenzione quando acquista una moneta d’oro, poiché rischia di ricevere una moneta falsa. Pertanto, gli acquisti vanno fatti sempre da un venditore affidabile, anche se l’operazione è fatta online. Il principiante è bene che parta con tagli d’investimento di piccoli importi, così da prendere confidenza con la materia e via via "farsi le ossa" in questo campo redditizio ma anche rischioso. L’ideale potrebbe essere la predisposizione di un impiego del 10-15% delle proprie disponibilità. Sebbene investire nell’oro o nell’argento sia considerato più sicuro degli investimenti azionari, è sempre consigliabile non eccedere le percentuali indicate, se manca una buona conoscenza del mercato dei metalli preziosi.

Ogni giorno i prezzi delle materie prime aumentano e sappiamo che è indispensabile investire, invece, in beni il cui valore aumenta. Come ad esempio l’oro. Infatti, di là del dato economico che fa cadere la domanda di un bene quando di questo aumenta il prezzo, nel mercato dell’oro e di altri metalli preziosi ciò non succede. La spiegazione di questo comportamento è che gli investitori comprano l’oro come investimento, nella previsione e speranza che il suo prezzo aumenti in futuro. Negli ultimi anni, ciò ha comportato che questo tipo d’investimento, seppur a basso rischio, si sia scoperto ad alto rendimento. La compravendita sicura avviene presso i "Banco metalli", società iscritte nell’albo degli operatori professionali in oro della Banca d'Italia e autorizzate, pertanto, a esercitare il commercio di oro da investimento.

Un esempio può essere rappresentato dalla nostra azienda, infatti Universo oro è un Banco metalli specializzato nella compravendita di monete, lingotti, verghe e gettoni d’oro, inoltre disponiamo di una fonderia, ad Arezzo, dove utilizziamo le più moderne tecniche di fusione e di saggio, indispensabili per quanto riguardano l’oro da investimento.